Riflessologia plantare

[row][column size=”one-half”]Lavorando solo con le mani e con un prodotto, il nostro lavoro inizia con l’interpretazione di ciò che il corpo suggerisce ai nostri occhi, prosegue con un’analisi delle cause che hanno provocato uno specifico squilibrio, si completa con le manualità più appropriate per sciogliere le specifiche tensioni che sono l’espressione fisica di una sofferenza più interna.

[checklist style=”arrow_2″]

  • C’è l’antidolorifico per il mal di testa
  • C’è l’antiacido per la gastrite
  • C’è l’antistaminico per le allergie
  • C’è l’antinfiammatorio per i dolori
  • C’è l’antidepressivo per il “mal di vivere” e così via
  • La medicina offre l’anti “tutto”

[/checklist]
riflessologia_plantare2[/column]
[column size=”one-half”]

riflessologia_plantareLa mano di un bravo massaggiatore offre l’opportunità di unirsi a quel dolore, a quell’allergia, a quel mal di stomaco, a quell’emicrania, a quella poca voglia d vivere per trasformarli in un movimento, in un’azione, in un cambiamento.

Quella mano può farci risentire la voglia di urlare, il bisogno di parlare, la necessità di chiedere, l’istinto di piangere e perché no anche l’esigenza di scappare da una vita toppo vuota o troppo piena.

E il Metodo fornisce a queste mani un mezzo attraverso il quale un massaggiatore può arrivare a rimuovere una tensione, una corazza, uno scudo del quale ci siamo serviti per difendere la nostra vera natura, la nostra ORIGINALITÀ![/column][/row]

Invia commento

Open chat
Come posso aiutarti?
Powered by