EleganceNails | Con il filo
17552
page-template-default,page,page-id-17552,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,columns-4,qode-theme-ver-2.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

THREADING
E’ l’antenato degli epilatori, inventato nella notte dei tempi dalle donne arabe.

Si tratta di un semplice filo di cotone che viene attorcigliato tra pollice e medio.

Tramandata da generazioni e generazioni che serve per l’epilazione dei peli superflui soprattutto del labbro superiore e delle sopracciglia.

E’ particolarmente rapido e vantaggioso da un punto di vista economico, infatti per eseguirlo si usa  un semplice filo di cotone.

Questo viene fatto scorrere sulla zona da epilare e si estirpa il pelo a livello del follicolo.

A differenza della pinzetta, con cui si elimina un pelo per volta, colthreading si riesce a rimuovere un’intera di fila di peli, dando come risultato una linea più dritta. Il metodo sarebbe meno doloroso rispetto a ceretta e pinzetta, ma solo se utilizzato da mani esperte, altrimenti si manifestano gonfiori e arrossamenti.
È piuttosto preciso nel disegno dell’arco e molto indicato per chi ha problemi di pelle e non può quindi fare uso della cera, perché gli strati superiori della pelle non vengono asportati o traumatizzati.

COME FUNZIONA
Avvicinando e allontanando le dita, si crea un movimento “ a molla” in grado di catturare e strappare i peli. Lavorando su una zona molto piccola, è consigliato soprattutto per piccole aree.
PRO: garantisce una precisione millimetrica: per questo è molto usato per rifinire le sopracciglia. Se ben eseguito, sradica anche i peli più corti garantendo una durata di almeno tre settimane.
CONTRO: se non è ben eseguito spezza i peli.
In più è piuttosto doloroso e come se non bastasse, richiede parecchio tempo. Per le sopracciglia sono da calcolare 20-30 minuti almeno.